giovedì 27 febbraio 2020
03.11.2011 - Donatella Lauria

Ventimiglia, festa a San Francesco, Prestileo:"sono disposto a dimettermi"

Il direttore generale: "sono disposto a dimettermi anche se me lo chiedessero i consiglieri della minoranza" Ascolta l' Audio.

Dopo un inizio che ha messo l'accento sull'allerta meteo, lo sblocco dei fondi Par Fas,  il collaudo della nuova rotonda di via Tacito, e i lavori di recupero del Forte dell'Annunziata, l'assise cittadina si è soffermata sulla polemica che da giorni sta infuocando tutta la città. A dare il "la" la question time di Domenico De Leo. " Chi ha dato l'autorizzazione alla festa? - chiede  il capogruppo del Pd -  Ci siamo indignati  non solo guardado le foto su facebook ma per la distribuzione di birre e altre bevande in luoghi sacri e di patrimonio storico. Abbiamo chiesto chiaramente di chi fossero state le responsabilità. Lei, direttore, ha dato spiegazioni approssimative con arroganza e approsimazione. Non ci basta. Avremmo preferito che fosse stato più rispettosonei confronti della collettività .

La risposta di Prestileo è fredda e coincisa:"confermo di essere io il responsabile e di avere ricevuto una richiesta di utilizzo dell'ex chiesa di San Francesco da parte di alcuni ragazzi per organizzare prima un'assemblea e poi una festa. Nessuna colpa agli studenti per la richiesta o alla giunta per avere autorizzato. Mi dispiace che per una serie di fattori si sia creato un senso di fastidio all'interno della città e in particolare  nelll'ambiente della chiesa nel borgo medievale. Per quanto riguarda le mie responsbilità se mi si venisse chiesto di dimettermi mi dimetterei: anche se la richiesta partisse dai consiglieri di minoranza".

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo