mercoledì 16 ottobre 2019
21.01.2012 - Lorella Gavazzi

Iniziative: Alpini al lavoro gratis aprono il "Cancello verde del cielo"

Gli Alpini di Ventimiglia hanno portato a termine una grande opera di pulizia in uno dei posti più affascinanti dell'estremo Ponente: la rocca della città alta.

Alpini al lavoro a Ventimiglia Alta per la riqualificazione del percorso che porterà al belvedere posto in cima alla collina del Cavo, dove si potranno ammirare i resti del castello dei Conti di Ventimiglia e un panorama mozzafiato.

E’ l’operazione “Il cancello verde del cielo” che il gruppo Alpini della città di confine ha predisposto offrendo volontariamente al comune il proprio servizio, e che permetterà di avere una testimonianza in più per i visitatori che, in giro per il centro storico, potranno così concretamente osservare come dal castello, residenza e quartier generale dei Conti di Ventimiglia, l’antica e vasta contea veniva tenuta sotto controllo dalle incursioni che potevano giungere anche via mare.

Un lavoro accurato e massiccio quello che ha predisposto il sodalizio, che già da un anno è al lavoro potando piante e pulendo in grande stile la sommità della collina. 

L’operazione, che sta volgendo al termine, è finalizzata soprattutto a dare la possibilità di visitare autonomamente il sito dove ci sono i resti del possente maniero, che finora si possono raggiungere solo passando dall’antico Convento delle Canonichesse Lateranensi della Regola di Sant’Agostino, attualmente abitato dalle Suore dell’Orto.

Per gli allestimenti e la definizione è previsto invece l’intervento del Comune, che provvederà al corredo e a risistemare le panchine poste nel giardino e che furono donate alla città da Cecil Hanbury, figlio dell’illustre Sir Thomas.

 

L.G.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo