venerdì 22 novembre 2019
14.12.2011 - Alessandra Chiappori

Gnu/Linux al Marc di Genova il 17 e il 18 dicembre

Anche Slimp, il gruppo software libero della provincia di Imperia, sarà presente alla Fiera di Genova dopo il consueto incontro mensile alla Libreria Ragazzi

GNU/Linux al Marc di Genova

Il Marc di Genova, il salone storicamente dedicato alle attrezzature e componentistica radioamatoriale, garantirà quest’anno, come già da tempo, spazio crescente a informatica, telefonia, sicurezza, accessori ed editoria specializzata. Per questo motivo la fiera, alla sua 31° edizione, ospiterà, il 17 e 18 dicembre, uno stand dedicato al software libero.

Il sistema GNU/Linux sarà rappresentato da una larga parte del territorio di tutta la Liguria presso lo stand promozionale, sistemato accanto al centro servizi fieristico, come già l’anno scorso e durante la fiera di primavera. Presenti le rispettive associazioni locali diffuse sul territorio: ci saranno ALID (Genova), l’Associazione Govonis (Saviba), l’ancora giovane SLIMP (Imperia) e  TLUG (Tigullio) per la Liguria di Levante. Ciascun gruppo metterà a disposizione del pubblico le attrezzature e la propria esperienza, con lo scopo di dimostrare le potenzialità di GNU/Linux e offrire consulenza, assistenza e consigli a chi già utilizza il sistema operativo e a chi lo scopre per la prima volta.

Per gli amanti del modernariato, il Marc di Genova riserverà poi altre scoperte come pezzi d'epoca che vanno dalle prime radio a valvole ai primi transistor e poi telefoni a manovella e in bachelite, le prime televisioni portatili e i primi registratori a nastro e a cassetta. Uno spazio di rilievo sarà dedicato agli appassionati del fai-da-te con pezzi di ricambio, apparecchiature scontatissime da riparare e accessori per elaborazioni speciali.

Subito prima del MARC, l’appuntamento con GNU/Linux sarà a Imperia, presso la Libreria Ragazzi, con il consueto appuntamento, che questa volta si terrà venerdì 16 dicembre alle ore 21.00. Nel corso della serata verranno esposti i principali motivi che stanno spingendo sempre più utenti a passare dai sistemi operativi proprietari (come Windows e MacOSX) al mondo del software libero, con un occhio di riguardo per il sistema operativo GNU/Linux. Verranno analizzate inoltre alcune funzionalità di programmi liberi, come suite per ufficio, programmi per la gestione della posta elettronica, editor per realizzare siti web, ecc (chiarendo la differenza tra software libero e software gratuito).

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo