lunedì 19 novembre 2018
24.11.2012 - Donatella Lauria

Visita al Tennis club Bordighera, Scibilia: "è il vanto della città"

Sabato pomeriggio dedicato al circolo del tennis più antico d Italia, era il 1878 quando a Bordighera si inizio' a giocare sui primi campi situati in una centrale vicino ai Giardini Pubblici e la Chiesa Anglicana, zona scoperta dal inglese Wingfield che importo' questo sport in luogo con un clima tra i più miti del mediterraneo e diede inizio così la storia del "Bordighera Lawn Tennis Club 1878." BLTC 1878
Oggi il circolo e' una realtà internazionale che ospita per il secondo anno vere eccellenze del mondo sportivo , campioni come Andreas Seppi n. 1 Italia e n. 23 al mondo, Filip Krajinovic classe 1992 serbo , attualmente n. 420 nella classifica mondiale e lo staff di Riccardo Piatti , maestro di fama internazionale con Massimo sartori, allenatore di Seppi, hanno scelto Bordighera per le ottime condizioni climatiche, per l accoglienza del circolo, attrezzato con una palestra con attrezzi , aree relax, sala ristorante.
Il consigliere Scibilia durante la visita al circolo ha avuto il piacere di incontrare una colonna del tennis italiano , in particolare Renzo Furlan , n. 19 al mondo nel 1996 .
Queste presenze di vip , di maestri professionisti di livello come Seppi e di tanti campioni che hanno fatto la storia di questa disciplina hanno richiamato l attenzione di tanti allievi e appassionati da tutta Italia e da tanti paesi europei, che per lunghi periodi trascorrono ore ed ore di allenamento sui campi rossi del circolo BLTC 1878
Un vanto ed un orgoglio- aggiunge il consigliere regionale Sergio Scibilia- per la città delle palme per tutto il territorio intemelio, capace di attrarre nuove risorse che coniugano perfettamente lo sport con il turismo , l ambiente con la gastronomia e la dieta Mediterranea e garantisce nuove prospettive economiche in un momento di grave crisi economica.
La garanzia di qualità del funzionamento del circolo sono sostanzialmente prodotti da fattori determinanti, quale l' esperienza secolare del direttivo del sodalizio, il prestigio del sito e la professionalità storica della famiglia Massacesi, gestori di strutture che hanno fatto la storia di Bordighera, come il bar Nadia, il Milleluci.
La struttura di proprietà del Comune di Bordighera e' stata ristrutturata recentemente con rinnovo degli spazi coperti destinati al fitness e ospita sei campi all aperto.
L auspico della famiglia Massacesi, oggiAggiungi un appuntamento per oggi rappresentata da ultimo erede Maurizio , sotto l' occhio sempre vigile della mamma Lina e di papà Vincenzo , e che in futuro si possa proseguire in questa collaborazione con lo staff del Piatti Tennis Team e far crescere e preparare nuovi campioni.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo