venerdì 26 febbraio 2021
07.07.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Ventimiglia: al "Resentello" griglie ancora pericolose...

Pochi giorni fa il nostro giornale aveva segnalato la situazione di pericolo presente al "Resentello" sul lungomare della città di confine...

Sotto l'area utilizzata per spettacoli e manifestazioni canore un'area "vuota" (tale perchè in passato vi scorreva un beudo; di qui la necessità, in sede di costruzione della rotonda, di lasciare lo spazio cavo sotto per evitare un effetto tappo in caso di piogge persistenti) ormai diventata da mesi zona-bivacco per barboni e disperati.

La cosa che, però, più balza agli occhi è una griglia arrugginita e malamente fissata al muro esterno della "rotonda" (lato Sanremo), ora completamente disarticolata. Qualche giorno fa la nostra segnalazione aveva mosso qualcuno ad un approssimativo "ricollocamento" della medesima; ora, le foto odierne lo dimostrano, la situazione è tornata ad essere la medesima di prima...

Tutto ciò con grave pericolo per bambini e bagnanti di qualsiasi genere; un pallone può sempre scappare e da parte del piccolo o dell'adulto vi può essere il tentativo legittimo di andare a recuperarlo. Con i rischi del caso.

Soluzioni? Forse una griglia termosaldata e "affogata" direttamente nel complesso cementizio (con relative chiavi a chi di dovere) anzichè malamente "appoggiata". Ma noi non siamo geometri o architetti...

Permane, altresì, la situazione di degrado interna all'area.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo