lunedì 15 luglio 2019
30.12.2012 - REDAZIONE

Turismo a Ponente: parla il Consigliere Regionale Sergio Scibilia

"Condivido le preoccupazioni espresse dalla Federalberghi di Sanremo rispetto alla decisione della Giunta Regionale di passare al patrimonio di ARTE la sede storica dell'Ufficio del turismo di Largo Nuvoloni". Queste le premesse dell'intervento del politico ventimigliese in quota Pd.

"Questa situazione e' purtroppo emersa solo qualche giorno fa durante l'approvazione del bilancio da parte del Consiglio Regionale e personalmente ho evidenziato la pericolosità di questa manovra.

Le imposizioni finanziarie imposte dal Governo Monti stanno penalizzando in modo eccessivo la nostra Regione, un ente che ha già provveduto a eseguire una politica di risparmi e di tagli dei costi della politica, della macchina amministrativa. In questa ottica tutti devono contribuire e quindi anche il patrimonio regionale deve essere razionalizzato e rivisto, se necessario deve essere alienato.

Ma, fatte queste premesse, dobbiamo tenere fermi alcuni principi e alcuni elementi di riferimento, evitando di arrivare ad una totale deriva.
I settori economici devono essere tenuti in forte osservazione e devono accompagnare gli operatori ad uscire da questa fortissima crisi.

Il turismo deve avere una maggiore struttura e piu' consistenza . Le richieste di Federalberghi devono essere accolte. L'assessore al turismo regionale Berlangieri deve garantire la continuità della promozione turistica in tutte le province, come illustrato durante la discussione sul bilancio.

Il voto favorevole che ho espresso in Consiglio era accompagnato dalla garanzia datami da Berlangieri che la sede APT di Sanremo non chiudera', ma che verra' trasferita in una sede di livello, dignitosa e alla portata di una città importante come la nostra.

Inoltre mi e' stata data massima garanzia rispetto alla copertura economica- finanziaria necessaria per il regolare funzionamento degli uffici IAT in Provincia di Imperia per l'anno 2013, evitando i balletti dell anno in corso.

Vista la situazione che potrebbe andarsi a figurare con decisioni contrarie a quelle deliberate in Consiglio, chiederò un incontro urgente con Berlangieri per i primi giorni dell'anno, in modo da poter fornire risposte certe al settore del turismo ed in particolare agli operatori che in questo momento particolare hanno bisogno di certezze".


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo