giovedì 18 luglio 2019
28.12.2012 - REDAZIONE

Regione: ora il turista ha una sua carta dei diritti

Approvata, con la fattiva collaborazione di UnionCamere Liguria, una carta "storica" ed unica nel suo genere. Soddisfazione dell'Assessore Berlangieri.

La Carta ligure dei diritti del turista servirà a  informare  i turisti italiani e stranieri che scelgono la Liguria come destinazione delle sue vacanze  sulle leggi e le normative che tutelano i diritti su viaggi, accoglienza, ospitalità.

Lo strumento, che ha avuto il via libera dalla giunta Burlando, su proposta dell’assessore al Turismo Angelo Berlangieri, è una sintesi della normative e contiene tutte  le informazioni utili  sui documenti, la sicurezza, la valuta, l’assistenza sanitaria e sui propri diritti, per quanto riguarda i trasporti ferroviari, aerei, su gomma, gli alberghi e le strutture ricettive, gli stabilimenti balneari e altro.

“Un rapporto, quello fra turista e operatore, che deve essere corretto e gestito con la massima trasparenza”, spiega l’assessore Berlangieri.

La Carta, che sarà stampata in diverse lingue e pubblicata sul sito della Regione Liguria, è stata elaborata  dalla regione Liguria in collaborazione con "Unioncamere" Liguria, le associazioni di categoria del settore turistico e le associazioni dei Consumatori.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo