martedì 15 ottobre 2019
19.03.2012 - Alice Borutti

Berrino, Lolli, Giuffra: il bilancio e la promozione del territorio alla presentazione di SanremoinFiore

Un ringraziamento in particolare è andato ai CIV, agli albergatori, ai volontari dei Comuni partecipanti, ai floricoltori e alle associazioni di categoria e alla banda "Canta e Sciuscia" che si esibirà gratuitamente per la città.

Stamattina il viceSindaco di Sanremo, Claudia Lolli, ha aperto la conferenza stampa di presentazione di SanremoinFiore 2012, nell'illustrare le caratteristiche della manifestazione di quest'anno ha voluto ringraziare tutti i CIV cittadini che hanno voluto partecipare alla realizzazione e ospitare il Concorso di Composizione Floreale dedicato al tema del "Casino' di Sanremo", l'Assessore Berrino ha invece encomiato l'iniziativa degli albergatori sanremesi che hanno creato pacchetti ad hoc in occasione di SanremoinFiore riproponendo la città come meta turistica anche in primavera, e ha ringraziato i volontari e i floricoltori per  il grande sforzo compiuto per partecipare anche quest'anno alla manifestazione e per l'abilità artigianale che li contraddistingue nell'allestire i carri con gli eccezionali fiori della riviera da loro prodotti. 

Berrino insieme a Giuffra hanno ricordato che il Comune dedica a SanremoinFiore circa 1/4 del budget dedicato annualmente per tutte le manifestazioni, per una cifra che si avvicina ai 300mila euro comprensiva del contributo di 12mila euro che il Comune stesso conferisce ai Comuni partecipanti per il loro carro (quest'anno sono 11), sostenendo quindi le spese di una promozione a livello nazionale (diretta su RAI 1) che ricade a beneficio di tutta la provincia di Imperia e del suo sistema turistico. Per questa ragione hanno auspicato un maggior coinvolgimento congiunto dei comuni costieri e dell'entroterra nelle iniziative del Comune di Sanremo e di SanremoPromotion. Giuffra ha inoltre ricordato che SanremoPromotion si è già attivata per trovare altre fonti di finanziamento per questa manifestazione in modo da pesare meno sul bilancio comunale, compatibilmente con il momento di crisi economica che si sta vivendo. 

L'Assessore alla Floricoltura Berrino ha inoltre posto l'accento sulla validità di SanremoinFiore come eccezionale strumento di promozione (insieme ai fiori di Sanremo al Concerto di Capodanno a Vienna) per spingere la floricoltura locale, purtroppo sofferente, in modo da salvaguardare il know-how e il patrimonio di competenze acquisite nel campo floricolo.

Claudia Lolli ha chiuso la conferenza anticipando che sabato 24 il Comune parteciperà alla conferenza stampa della Rai per concordare gli ultimi dettagli con gli autori di Linea Verde per meglio valorizzare la città e la manifestazione. La Rai, come in occasione della Milano-Sanremo di sabato scorso, si è mostrata molto interessata a realizzare una diretta coinvolgente.

 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo