mercoledì 25 novembre 2020
11.10.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Ventimiglia: scioglimento del Comune, il Tar si riserva

Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, investito del ricorso presentato dall'Avvocato Marco Mazzola (foto 2) di Ventimiglia per conto dell'ex Sindaco Gaetano Scullino, si è riservato in ordine ad un pronunciamento definitivo. Occorrerà attendere circa un mese per la sentenza. I dettagli.

All'udienza di ieri, infatti, la difesa Mazzola ha insistito affinché venisse ordinata l'esibizione di tutti i documenti che hanno portato allo scioglimento del Consiglio Comunale di Ventimiglia, indifferentemente mediante l'accoglimento dell'istanza istruttoria avanzata in ricorso (nel qual caso il collegio deciderà con ordinanza) o dell'istanza ex art. 116 proposta in corso di causa (nel qual caso il collegio deciderà con sentenza).

L'ex Sindaco Gaetano Scullino, defenestrato a Febbraio corrente anno da un decreto ministeriale che ha disposto lo scioglimento dell'assise comunale ventimigliese "per infiltrazioni mafiose", non si arrende. Vi sarebbero, per l'appunto, documenti importanti e "decisivi" ai fini della valutazione della legittimità del provvedimento di scioglimento.

In tal senso, si allegano il ricorso e l'istanza suddetta, unitamente alle tre istanze di accesso disattese dalla Prefettura e dal Ministero.

Come detto, ora, la decisione del TAR Lazio è attesa entro un mese.

Files:
Ricorso al Tar Lazio 1376 K
Istanza ex art 116 co 2 c p a 164 K
Istanza accesso Prefettura44 K
Istanza accesso Prefettura rel Comm d indagine 38 K
Istanza accesso Ministero37 K
 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo