domenica 17 gennaio 2021
08.12.2011 - Redazione

Ventimiglia,non si ferma l'attività della Amministrazione Scullino

VENTIMIGLIA- Piazza della Libertà evidenzia le importanti iniziative della amministrzione comunale che in vista del Consiglio Comunale del 14 dicembre sta portando avanti una serie di importanti iniziative.

Non si ferma l'attività dell'Amministrazione Scullino ed anzi continua ad accelerare e porta all'approvazione del Consiglio comunale del prossimo 14 dicembre due pratiche aggiuntive di grande rilevanza. In particolare assume un significato particolare sia amministrativo di servizio ai cittadini, sia politico, il progetto definitivo per la trasformazione dell'ex immobile ACI.

"Ancora una volta il nostro fare, il nostro lavoro che si traducono in pratiche e delibere concrete dimostrano ulteriormente quanto le opposizioni siano lontane dalla realtà delle cose e facciano solo demagogia - dichiara il sindaco Scullino - In questi anni abbiamo varato ben 267 opere pubbliche per investimenti pari a 37 milioni di euro: numeri non interpretabili ma veri e concreti.

E andiamo avanti con un'ulteriore prova nella nostra velocità nell'agire portando all'approvazione del consiglio la grande ristrutturazione dell'immobile ex Aci che abbiamo acquistato con Civitas grazie alle economie sui lavori pubblici e che ora metteremo al servizio totale dei cittadini con destinazioni d'uso vitali e fondamentali. Insomma incrementiamo quel grande cambiamento anche sociale che la nostra città di Ventimiglia sta vivendo e che i cittadini constatano giorno dopo giorno dandocene ampio merito".

Il progetto che approda in consiglio comunale prevede infatti per l'immobile in questione un incremento volumetrico e quindi la realizzazione di 1300 metri quadri di superficie che saranno tutti destinati al servizio pubblico: circa 500/600 metri andranno all'Asl e ospiteranno tutti gli ambulatori dell'ospedale Santo Spirito costituendo un polo sanitario che eviterà a tutti i ventimigliesi di dover essere costretti domani ad andare a Bordighera se non a Sanremo.

"Ho discusso di questa soluzione con il dottor Cotellessa che ha sposato in pieno il nostro progetto anche in virtù del fatto che l'Asl vuole dismettere il Santo Spirito - ha aggiunto Scullino - Per i nostri cittadini si tratta di una soluzione di vita fondamentale". Nei restanti metri quadri verra invece realizzato un polo di servizi che potrà ospitare gli uffici della Sestri, Agenzia delle Entrate, Catasto urbano, Forestale, Dogane.... Servizi che anche in questo caso eviteranno ai ventimigliesi faticose e onerose trasferte a Sanremo o in altre località.

Legato al nuovo immobile polifunzionale, in piazza Costituente verra infine realizzato un parcheggio interrato su due piani capace di ospitare circa 300 posti auto e quindi più che sufficiente a soddisfare non solo le esigenze degli utenti dei vari uffici ma anche degli abitanti di una zona che diventerà nevralgica, scelta apposta dall'Amministrazione perché baricentrica e facilmente raggiungibile dal centro cittadino, la città alta e le frazioni.

Proprio perché importante nella zona sarà realizzata, grazie agli oneri di urbanizzazione del nuovo porto turistico di Cala del Forte, una nuova e grande rotatoria, migliorata la viabilità e rifatta l'illuminazione. "Ventimiglia e' una grande città, la terza della provincia per numero di abitanti - ha concluso Scullino - merita quindi di avere servizi essenziali propri e adeguati e questa nuova struttura potrà decisamente fornirli a tutti i cittadini. Un altro grande risultato raggiunto".

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo