martedì 12 novembre 2019
09.12.2011 - Redazione

Vallecrosia diventa città della Famiglia, la presentazione ufficiale

VALLECROSIA- Si terrà questa sera alle 21.00 presso il teatro Don Bosco la presentazione ufficiale del progetto VALLECROSIA CITTà DELLA FAMIGLIA. L' assessore Fabio Perri presenta il progetto

Dopo aver dedicato tempo, lavoro, idee , progetti, oggi - spiega l’assessore al turismo Rag. Fabio Perri - siamo giunti ad un momento molto importante per Vallecrosia , qualificare e dare un’identità alla nostra città ed è per questo motivo che Venerdì 9 dicembre presso il Cinema Teatro di Don Bosco alle ore 21, sarà ufficialmente attribuito alla città il titolo di : Vallecrosia - Città della Famiglia”, con l’istituzione di un vero proprio logo, studiato ad hoc, per affiancare quello istituzionale. Una dicitura molto importante tale da aver stimolato la presenza in teatro per quella sera di ben 3 emittenti televisive di gran prestigio : Primocanale, Sky e RAI 3 regionale.

Sono molto soddisfatto , continua Fabio Perri, del lavoro svolto sin d’ora, perché questo ci permette di gettare le basi per lo sviluppo della città; ma questo è solo il punto di partenza, e non di arrivo, verso la meta tanto ambita: vedere la città vivere di immagine e ricchezza sia in termini turistici che economici per tutti: cittadini, operatori e titolari di attività economiche. Pertanto, venerdì 9 dicembre , tutta la città, unitamente a tutte le autorità politiche, militari e religiose saranno invitati a scoprire quale sarà l’indirizzo amministrativo dei prossimi 10-15 anni e tutti i particolari di questo progetto prossimo ormai al debutto.

Un servizio di baby sitting inoltre sarà effettuato da personale addetto per dare la possibilità ai genitori di seguire con attenzione la presentazione. Si tratterà di una conferenza stampa illustrativa dove con semplicità un moderatore cercherà di creare l’atmosfera più adeguata per gustare le parole dei relatori e confrontarsi con il pubblico in sala, al termine sarà offerta una bicchierata per brindare al progetto. Il progetto “Città della Famiglia” infatti merita il coinvolgimento di tutti non solo degli addetti ai lavori quali Sindaco, Giunta e Consiglio Comunale, bensì di tutte le realtà presenti sul territorio : associazioni, cittadini, turisti e commercianti, motore dell’economia della città.

Questa iniziativa non è quindi un semplice nome ma è un indirizzo ben preciso: attenzione dell’Amministrazione alle esigenze delle famiglie, creando servizi, arredo urbano, spazi verdi, spiagge, viabilità , economia, divertimento, tranquillità, sicurezza, e specialmente TURISMO con la conseguente offerta di nuovi posti di lavoro.

La città quindi deve assumere una conformazione alla portata delle famiglie che, con e senza figli, possono ritrovare in Vallecrosia una città su misura per godersi vacanze e tempo libero . Sotto il profilo turistico,infatti l’amministrazione vuole investire molto per rilanciare questa cittadina che ormai da anni, troppi, viene considerata città dormitorio e di periferia di Bordighera e Ventimiglia Verranno sostituiti tutti i cartelli stradali all’ingresso della città con cartelli turistici rappresentanti gli aspetti caratterizzanti della nostra città: il mare, i giardini ed il nostro splendido borgo antico. Il primo atto importante verso questa direzione , continua Perri, è stato quello di rivisitare e riorganizzare l’utilizzo delle nostre splendide spiagge. Ci siamo resi conto che necessitano di servizi più puntuali e attenti per offrire alla famiglia ed al turista lo stimolo e la gioia di trascorrere le vacanze al mare. Sono state dunque istituite pertanto, dopo un grande lavoro di confronto e studio con i funzionari spiagge libere attrezzate dedicate a chi vorrà fare sport, a coloro che hanno esigenze legati a bimbi piccoli e per i turisti e cittadini che hanno come compagno inseparabile un cane. Ad accompagnare ed identificare il progetto di “Vallecrosia città della Famiglia” e stata studiata con il supporto di grafici la Vallecrosia Family Card, una card turistica che potrà ricevere gratuitamente qualsiasi nucleo familiare o famiglia, così come sancita dal codice civile, sia di Vallecrosia che di qualsiasi altra città italiana ed estera. Grazie a questa Card la famiglia potrà beneficiare delle iniziative che progressivamente verranno attivate sul territorio del comune.

Oggi il lancio c’è per mezzo della prima iniziativa :“family & food”, iniziativa dei ristoratori che offriranno uno sconto pari al 15% sul conto del loro menù e saranno i primi promotori della family card. I ristoranti convenzionati esporranno sulla propria vetrina una vetrofania di adesione che li identificherà. Sono molto soddisfatto continua l’Assessore Rag. Perri del numero di ristoratori che hanno aderito, ciò significa che anche da parte de gli operatori c’è sostengono e aiuto alla città in proiezione turistica; questa splendida iniziativa aiuterà le famiglie a poter gustare le diverse pietanze e specialità presso i ristoranti e pizzerie una, due volte in più e attirare nella nostra città famiglie di cittadini non solo vallecrosini ma anche turisti nazionali ed esteri.

Un data significativo che in questi giorni l’Agenzia del Territorio ci ha comunicato è quello delle presenze di stranieri nella nostra città per l’anno 2011 che secondo una serie di verifiche e parametri fatte da esperti si afferma in modo entusiasmante ad un +213% di stranieri a Vallecrosia. Quest’anno l’amministrazione in merito alle luminarie natalizie per le diverse vie della città ha optato verso un progetto di immagine diversa : la realizzazione di un mercatino natalizio in centro città sul solettone sud, realizzato con le tipiche casette in legno addobbate a natale con all’interno commercianti che propongono tutti quei prodotti ed articoli prettamente natalizi unitamente ad un grande parco giochi per i bambini protetto e controllato da personale addetto e qualificato ed avere la possibilità di gustare un dolcetto natalizio, la cioccolata, e quant’altro verrà proposto.

Inoltre ci sarà il trenino di Babbo Natale in esposizione nel mercatino per poi effettuare il tour della città distribuendo i giocattoli ai bambini il giorno 24 dicembre come ormai da anni la tradizione vallecrosina vuole; infine 8 stand saranno presenti nel mercatino dove a rotazione le diverse associazioni onlus potranno promuovere la loro attività benefica nel mondo. Si tratta del primo mercatino con le casette della provincia di Imperia che sarà aperto tutti i giorni dal 08 dicembre fino all’08 gennaio dalle 14 alle 22 e nei giorni festivi dalle 10 alle 22. E’ un bellissima realtà afferma l’assessore al turismo Perri, si fanno a volte tanti kilometri per andare a fare un giro nei mercatini natalizi, quest’anno anche a Vallecrosia questa iniziativa è una realtà che sperimenteremo al fine di poterla l’anno prossimo migliorare e potenziare.

Stiamo andando verso la giusta strada conclude Fabio Perri  Per ottenere risultati sempre più importanti è indispensabile una comunicazione bi-direzionale, lavorare non per schemi ma per dinamiche ed essere una squadra. Assessore al Turismo - Rag. Fabio Perri -


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo