lunedì 19 agosto 2019
21.04.2012 - redazione

Taggia: "sono dispiaciuto che Alberghi non ci sia visto che l'ha fatta anche lui"

Rammarico di Vincenzo Genduso per l'assenza annunciata di Massimo Alberghi, ex Assessore ai lavori pubblici, all'inaugurazione della nuova pista ciclabile verticale alla cui realizzazione ha contribuito. comunicato stampa

Leggo con rammarico che il candidato Sindaco Alberghi non parteciperà alla inaugurazione della ciclabile verticale Arma-Taggia prevista per oggi pomeriggio.

Mi spiace veramente.

Considero questa inaugurazione un momento di festa e a buon diritto mi sarebbe piaciuto che condividesse questa gioia insieme a me e a tutti i consiglieri (di maggioranza e opposizione) dell'Amministrazione Comunale.

Contestualmente egli parla di rivendicazione della paternità dell'opera da parte del suo assessorato. E' evidente che questa opera importantissima è anche 'figlia sua'. Con tutta la mia Amministrazione e insieme a lui l'abbiamo sognata, promessa, concepita, finanziata, progettata e realizzata. L'abbiamo fatta insieme ... Nessuno ha mai voluto negarlo.

E il fatto che egli non sia più Assessore ai Lavori Pubblici da poco meno di un mese non gli sottrae certo meriti e riconoscimenti. Per questi semplici motivi mi sarebbe tanto piaciuto che egli fosse al mio fianco nel momento in cui 'formalmente' l'Amministrazione restituisce ai Cittadini questa bellissima opera di mobilità sostenibile e riqualificazione.

Peccato...

Mi spiace davvero quando la 'politica' e/o la competizione elettorale sacrifica il buon senso, la ragionevolezza e i buoni sentimenti. Sarebbe bene che il 'sentire umano' non venisse mai messo da parte. In nessuna occasione e a nessun costo.

Vincenzo Genduso


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo