lunedì 19 agosto 2019
21.04.2012 - REDAZIONE

Sonia Viale in "pole" per la segreteria ligure della Lega Nord?

Il genovese Edoardo Rixi, Vice- Segretario ligure del partito ha lanciato l'avvocato Bordigotto Sonia Viale in qualità di successore di Bruzzone alla Segreteria.

La Lega Nord, a causa della ben nota faccenda dell'uso privatistico dei fondi assegnatigli a titolo di rimborsi elettorali si trova a dover affrontare la peggior bufera della sua storia e di questa tempesta non si può certo dire che la sua costola ligure non abbia le sue pesanti responsabilità. Ligure, proveniente dal Chiavarese per la precisione, era il suo tesoriere, oggi espulso, Francesco Belsito, accusato di aver destinato alle spese private del clan ruotante attorno alla figura di Umberto Bossi buona parte dei contributi pubblici destinati al movimento mentre un'ulteriore parte sarebbe stata improvvidamente investita in titoli ciprioti o tanzaniani.

Ligure è pure Francesco Bruzzone, oggi Segretario nazionale, questi sono i termini comunemente in voga presso i " padani", della Liguria nonchè Consigliere regionale sospettato da uno dei fondatori in Regione del movimento, Bruno Ravera, di aver ricevuto da Belsito cinquantamila Euro al fine di agevolarne la nomina a componente del Consiglio d'Amministrazione di Fincantieri.

Ravera oggi pretende spiegazioni in merito a ciò da Bruzzone che ogni giorno si trova sempre più nell'occhio del ciclone per cui una sua riconferma nella carica, attualmente ricoperta, appare sempre più improbabile. Lo stesso Edoardo Rixi, accreditato da più parti alla successione, ha confermato di non essere interessato ad essa, impegnato com'è nella battaglia per le imminenti elezioni comunali di Genova, per le quali concorre, in quota Lega Nord, alla carica di Sindaco. Di par suo, chiacchierando con giornalisti ed iscritti , Edoardo Rixi ha lanciato verso la segreteria ligure del movimento che si riconosce in Alberto da Giussano l'avvocato bordigotto, ma con salde radici pure a Ventimiglia, Sonia Viale, maroniana di ferro che, negli ultimi mesi del trascorso governo Berlusconi, è stata al fianco del suo referente politico in qualità di Sottosegretario agli Interni al Viminale. Precedentemente, nello stesso Governo Berlusconi, ricoperse la carica di  Sottosegretario all'Economia.

Donna di notevole esperienza politica, è stata Parlamentare della Lega Nord nella seconda metà degli anni novanta, mai sfiorata da uno scandalo, la quarantacinquenne, è nata a Sanremo nel Dicembre del 1966, Sonia Viale, coerentemente, sin dal suo esordio in politica ha militato nel movimento padano. A contendergli la massima carica politica regionale potrebbe essere un altro imperiese, pure lui ex Parlamentare, e cioè Giacomo Chiappori già Sindaco di Villa Faraldi  ed oggi di Diano Marina. Chiappori è però, a differenza della Viale, un bossiano di ferro, da qualche iscritto considerato, a torto od a ragione, vicino al famigerato " Cerchio Magico" guidato dalla Vice- presidente del Senato Rosy Mauro, pure lei oggi espulsa dal movimento. Ciò potrebbe per Chiappori costituire un handicap..    


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo