lunedì 11 novembre 2019
16.12.2011 - VALERIO GAMBACORTA

Regione: Roberta Gasco (Pdl) risponde alla Piredda (Idv)

“Si fa pubblicità strumentalizzando i problemi delle persone”.

“La Piredda si fa pubblicità strumentalizzando i problemi degli altri”. Così risponde la consigliera regionale del Pdl Roberta Gasco agli attacchi ingiustificati rivolti a lei dalla rappresentante dell’Idv. L’esponente del centro destra continua: “mi rammarico di questo atteggiamento tenuto dalla collega che sapeva benissimo quanto avrei tenuto ieri ad essere presente alla seduta del VIII Commissione Pari Opportunità. A onor di cronaca mi preme sottolineare che le avevo comunicato per tempo che non sarei potuta essere presente per improrogabili problemi personali”.

“Spiace inoltre constatare – aggiunge la Gasco - che la consigliera del partito di Di Pietro, catapultata in Liguria dalla Lombardia, abbia tenuto questo atteggiamento solo con la sottoscritta dimostrando ancora una volta la strumentalità delle sue prese di posizione. Probabilmente l’unico modo per farsi della pubblicità sui giornali è attaccare ingiustamente i colleghi e approfittare delle questioni personali delle persone.   Evidentemente non ha altro modo per apparire; sono altri i problemi della Liguria a cui lei dovrebbe pensare invece che rivolgere accuse a chi come me, si è sempre comportata in maniera corretta e nel pieno rispetto delle istituzioni”.

“Entrando nel merito della vicenda ribadisco, se ce ne fosse ancora bisogno, che sono a completa disposizione di tutti i cittadini e nello specifico se la famiglia del ragazzo vorrà incontrarmi ne sarò veramente lieta. Il mio più profondo dispiacere è che un attacco di questo genere sia arrivato proprio da una donna per di più Presidente della Consulta Pari Opportunità”, conclude Roberta Gasco.  


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo