mercoledì 20 novembre 2019
07.12.2011 - VALERIO GAMBACORTA

Manti (Pd) invoca la protezione della categoria degli allevatori

"Costoro rappresentano una straordinaria risorsa per il territorio"

Il consigliere regionale PD Giancarlo Manti, con un’interrogazione all’indirizzo dell’assessore  regionale all’ambiente Renata Briano, ha posto l’attenzione sul problema dei danni provocati da lupi e cani inselvatichiti, con particolare riferimento ai recenti episodi verificatisi in provincia di Imperia ad alcune aziende zootecniche, che hanno perso numerosi capi di bestiame.

“Credo sia importante – spiega il consigliere Manti – verificare a che punto è il lavoro di riconoscimento di questi animali predatori e ripartire efficacemente le competenze tra i vari enti preposti. Le aziende zootecniche rappresentano una risorsa indispensabile per l’entroterra e tutto il territorio, per il mantenimento della biodiversità contro l’abbandono delle zone montane e dei boschi”.

L’assessore Briano ha illustrato i programmi regionali sul tema e, nello specifico, uno studio, che coinvolge ambiente, agricoltura e sanità, per individuare misure a tutela di questa specie protetta in compatibilità con le attività produttive. “Potremmo ipotizzare – ha detto la Briano - di avviare una sperimentazione anche nell’imperiese che quest’anno appare particolarmente sofferente sul problema, così come già avviene positivamente nel Parco dell’Antola, unendo prevenzione, informazione, cultura sul tema”.

Il consigliere Manti ha espresso soddisfazione per la risposta dell’assessore, concludendo con un suggerimento: “Auspicando massima attenzione verso gli allevatori danneggiati attraverso la concertazione tra gli Enti preposti, vorrei segnalare che la Regione Piemonte ha introdotto un premio di pascolo gestito, incentivando pratiche di cura del territorio compatibili con la presenza di animali predatori. Potrebbe essere una misura da valutare, con gli opportuni adattamenti, anche qui in Liguria.”             

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo