domenica 17 gennaio 2021
28.10.2011 - Ivan Cironte

G20 di Cannes, cresce la preoccupazione

Nizza come Roma? attesi nella capitale azzurra più di 15000 manifestanti

NIZZA (COSTA AZZURRA). Il 3 e 4 di novembre avrà luogo a Cannes l'incontro dei G20 della terra per discutere delle varie problematiche finanziarie ed economiche che stanno affligendo non soltanto l'Europa con la sua eurozona, ma l'intero sistema capitalistico mondiale.

Alla luce degli ultimi sviluppi, discussi proprio in questi giorni a Bruxelles, in particolare per quanto riguardava la posizione dell'Italia, si potranno definire strategie di lavoro mirate ad una nuova gestione del patrimonio finanziario mondiale e l'eventuale intervento del Fondo Monetario Internazionale e dei paesi economici emergenti (Cina in testa) per venire incontro al debito europeo.

Visto così, sembrerebbe tutto molto chiaro. In realtà non lo è affatto. Le risposte da dare sono molte e per questo, già da diversi mesi, numerosi movimenti di protesta si stanno organizzando in Francia per riunirsi a Nizza alle 15 di martedì pomeriggio in una grande manifestazione che partirà da piazza Garibaldi e si dirigerà poi verso il centro città. La sera è anche previsto un concerto allo Stade de L'Oli dove si esibiranno diversi gruppi francesi e non per esprimere il loro contributo per un mondo nuovo e diverso.

La città ha già preso le dovute precauzioni logistiche sia per quanto riguarda le forze dell'ordine, sia per quanto riguarda l'ospitalità nei confronti dei migliaia di manifestanti previsti che dovranno arrivare nei prossimi giorni.

La manifestazione dovrebbe essere del tutto pacifica e mirata solo a dar voce a quella parte di gente che, nell'ultimo anno e in diverse città del mondo, ha voluto mettere in risalto che la vita delle persone non è più calcolabile attraverso banche e numeri. C'è solo da augurarsi che all'interno di questo corteo non si inseriscano nuove frange violente che trasformerebbero soltanto la città di Nizza in un'altra Roma.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo