giovedì 18 luglio 2019
05.07.2012 - G.P.

Comitato Saint Charles: continua la raccolta firme

Sabato prossimo, davanti al Palazzo del Parco di Bordighera, il comitato si propone di aprire con i cittadini un dibattito sul turismo.

Continua la raccolta delle firme da parte del comitato contro la chisura dell'ospedale di Bordighera, Saint Charles. In un momento in cui anche la c.d. Spending Review potrebbe dare il colpo d'ascia finale per l'ospedale della città delle palme, il comitato sabato 7 luglio, dalla mattina, sarà davanti al Palazzo del Parco di Bordighera con un banchetto, dove firmare contro la minaccia della chiusura.

L'iniziativa – spiegano dal comitato- è stata avviata:
• per non far ridurre il Pronto Soccorso in Punto di Primo Soccorso;
• per far rispettare la convenzione firmata, per l’utilizzo di tutta l’area del Saint Charles;
• per il potenziamento di tutti i servizi territoriali;
• per la riduzione delle liste d’attesa.

Sabato prossimo, davanti al Palazzo del Parco di Bordighera, il comitato si propone di aprire con i cittadini un dibattito sul turismo, attraverso alcuni quesiti, come: quale turismo senza un reale Ospedale, e un vero Pronto Soccorso? Quanto ha inciso e quanto incideranno le decisioni dei nostri politici regionali, sulle presenze turistiche, e sulla compravendita degli immobili a Bordighera e nelle città limitrofe, Vallecrosia, Ventimiglia, Camporosso, Vallebona, Isolabona, Dolceacqua, Pigna, Seborga, Olivetta, Airole, Perinaldo, Ospedaletti, e anche a Mentone?

"Aspettiamo i suggerimenti - scrive il Comitato - che i cittadini vorranno darci, ascolteremo e annoteremo quali sono state le loro esperienze personali, per comunicarle in seguito alle autorità competenti. Oltre alle interviste che faremo sotto il Gazebo tutto il giorno, apriremo un dibattito dalle 18 alle 19 con sindaci e operatori del settore che vorranno intervenire".


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo