lunedì 17 giugno 2019
21.11.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Regione: ecco il piano riparto dei fondi Comunitari

Settore per settore la suddivisione dei finanziamenti erogati da Strasburgo. Le imprese beneficiarie sono circa 1.700.

I dati positivi registrati alla fine di Ottobre dei fondi comunitari "Por Fesr" 2007-2013 della Regione Liguria sono compresi in un piano finanziario articolato in cinque assi: innovazione e competitività, energia, sviluppo urbano, valorizzazione delle risorse culturali e naturali e assistenza tecnica. Le imprese   interessate sono circa 1700.

Il documento è stato presentato in mattinata al forum su “Economia e Sviluppo della Regione Liguria” al Palazzo della Borsa di Genova. Nell’asse innovazione e competitività, con 300 milioni disponibili, le risorse messe a bando ammontano a 284 milioni, concesse 224 milioni, i pagamento effettuati a 130 milioni.

L’asse 2, riguardante l’energia, a fronte di una disponibilità di 28,67 mln,  sono sttai messi a bando 26 mln, concessi 19 mln e 8 mln i pagamenti fatti.

Asse 3, sviluppo urbano, 122,380 milioni di risorse disponibili, 122, 380 mln messi a bando, concessi ai comuni 100 mln,  e pagamenti fatti per 24 mln.

Per l’asse 4 dedicato alla valorizzazione delle risorse culturali e naturali, dotato di  58 mln, sono stati messi a bando 58 ml, le concessioni sono 32 e i pagamenti effettuati  sono pari a 12, 7 mln.

Infine l’asse 5, assistenza tecnica, a fronte di oltre 20 mln di disponibilità, sono stati impegni 13 mln e a 10 mln ammontano i pagamenti effettuati.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo