lunedì 14 ottobre 2019
02.02.2012 - REDAZIONE

Provincia: come sta reagendo il settore "artigiano" locale alla crisi?

Analisi del 2011: in provincia di Imperia si tardano i pagamenti e il settore delle costruzioni cresce meno

Il mondo artigiano locale sta tentando di reagire, in questo momento di particolare crisi, facendo forza sul proprio lavoro e sull’iniziativa imprenditoriale e professionalità. Il dato della provincia di Imperia è però il più basso della regione, pur presentando un saldo positivo sulla nascita di nuove imprese in controtendenza con il trend nazionale.

Secondo un'indagine elaborata da Confartigianato Liguria su dati di Infocamere, infatti, nel 2011 in Liguria sono nate 3.842 attività artigiane (su un totale di 47.377), con una crescita dello 0,9%. Un dato che evidenzia una crescita, essendo superiore a quello del 2010 che era stato dello 0,49%, ed una controtendenza con quello nazionale che continua a presentare una flessione (nel 2011 è stata dello 0,67% con un saldo negativo di 9.759 imprese).

La provincia di Imperia presenta un saldo positivo di sole 15 imprese sulle 8.124 presenti (+0,18%). Tra le province liguri spicca Genova con un saldo di + 379 imprese nel 2011 su un totale di 23.385 (+1,62%). Più in linea con i dati regionali invece La Spezia, con una crescita di 20 imprese su un totale di 5.932 (+ 0,33%), e Savona, + 37 imprese su 9.936 (+0,37%).

Un altro dato che deve far riflettere, relativo alla provincia di Imperia, riguarda il settore delle costruzioni che ha registrato un incremento di solo lo 0,9% (con un saldo di + 41 imprese su 4.506) rispetto alla media regionale del 2,58%. Una realtà che potrebbe essere la conseguenza anche delle difficoltà di riscossione dei pagamenti, per opere già effettuate, avute lo scorso anno da parte delle amministrazioni pubbliche.

Questi dati, oltre a significare che il mondo artigiano rappresenta ancora un settore su cui investire e credere, devono servire di sprone alle realtà che lo amministrano ad attuare una politica sempre più volta allo sviluppo economico a beneficio del territorio stesso.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo