martedì 12 novembre 2019
13.12.2011 - Marco Risi

Aumento delle Accise la Confartigianato chiede incontro con il governo

“L’autotrasporto è pronto a fare la sua parte di sacrifici per il Paese - ha detto il presidente regionale della Confartigianato trasporti Antonio Marzo - ma è necessario che l’Esecutivo convochi in tempi strettissimi una riunione per discutere e trovare le migliori soluzioni nell’interesse generale e del settore del trasporto merci”.

Anche in Liguria la Confartigianato prende posizione in merito alle discussioni che, nei giorni successivi alla presentazione della Manovra Monti, hanno riguardato l’aumento delle accise.

“L’autotrasporto è pronto a fare la sua parte di sacrifici per il Paese - ha detto il presidente regionale della Confartigianato trasporti Antonio Marzo - ma è necessario che l’Esecutivo convochi in tempi strettissimi una riunione per discutere e trovare le migliori soluzioni nell’interesse generale e del settore del trasporto merci”.

La richiesta è stata avanzata con forza dall'Unatras, l'Unione Nazionale delle Associazioni dell'Autotrasporto Merci. Molti i problemi posti sul piatto della bilancia: l’aumento delle accise produce il duplice effetto di compromettere la già precaria situazione finanziaria delle aziende e di aumentare i costi di esercizio che le imprese non riusciranno a ribaltare sul mercato; il cartello dell’industria assicurativa che impone prezzi triplicati rispetto all’anno precedente agli autotrasportatori e sul quale non è stata presa alcuna iniziativa; l'inopportuna e sbagliata posizione dell’antitrust che mira all’abolizione dei costi per la sicurezza; l’aumento delle giornate di divieto di circolazione per i mezzi pesanti. Nessuno può ragionevolmente pensare che l’autotrasporto italiano sia in condizione di sostenere il peso di una situazione così drammatica. In assenza di un incontro tempestivo l’Unatras convocherà i propri organi per assumere le decisioni conseguenti che non potranno escludere anche le azioni più estreme.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo