lunedì 27 maggio 2019
23.11.2011 - VALERIO GAMBACORTA

Ventimiglia: riprendono i corsi di teatro al Pasolini

Il Circo Pier Paolo Pasolini riapre le porte agli amanti del teatro e della recitazione.

Partito, ma immediatamente interrotto e sospeso per problemi logistici, riprenderà giovedì 24 novembre con inizio alle ore 19.30 il consueto “corso di teatro” che anche quest’anno, il nono consecutivo da quello di esordio, sarà tenuto e organizzato presso il Circolo Pier Paolo Pasolini in via Cavour 65 a Ventimiglia. 

Con la possibilità di telefonare al 338.6273449 e 348.2306206 è quindi ancora possibile iscriversi per avere informazioni e frequentare le trenta lezioni che da ottobre a maggio, ogni giovedì dalle ore 19.30 alle ore 21.00, con una prima lezione assolutamente aperta e gratuita a tutti (anche per i semplici curiosi di capire di che cosa si tratta) fissata per le ore 19.30 di giovedì 24 novembre, a (ri)aprire un percorso che, così come avvenuto negli anni scorsi, porterà gli allievi alla messa in scena di un saggio, in realtà un vero e proprio spettacolo teatrale, per raccogliere il fruttuoso lavoro svolto durante il corso. 
Varie le materie ed i momenti in cui si accentrerà il percorso formativo. 
Dalla concentrazione e l’ascolto di sé e degli altri, divertendosi con i giochi e gli esercizi teatrali, alla espressività corporea, attraverso l’improvvisazione e l’uso della voce, non dimenticando le tecniche di recitazione, la dizione, ma non solo. Tutto quanto sarà oggetto di attenzione, studio e pratica in uno spazio in cui esplorare l’arte segreta e affascinante dell’azione attoriale, dove elemento fondamentale e guida sarà l’emozione, che dovrà innanzitutto scaturire dall’attore per essere altrettanto suscitata nello spettatore. 
Un corso dedicato a chi si vuole mettere in gioco, vuole imparare a recitare, vuole avvicinarsi e capire cos’è il teatro e quali siano i suoi meccanismi. Preferibilmente indirizzato a chi è totalmente digiuno di nozioni teatrali quindi, ma in realtà anche adatto a chi ha già avuto altre esperienze simili e vuole scoprire anche un altro modo di recitare.   
Aperto preferibilmente ad adulti di tutte le età e comunque non minori di sedici anni, il corso è ormai diventato un appuntamento fisso nel panorama didattico teatrale dell’estremo Ponente Ligure e numerosi sono infatti gli allievi che dopo averlo sperimentato per una prima volta non rinunciano a ripeterlo, scoprendo ogni anno qualcosa di più e diverso. 

A condurre il gruppo, come sempre, Diego Marangon, attore e regista teatrale con la Compagnia Liber Theatrum, ma anche noto quale organizzatore di eventi culturali, letterari e musicali in particolare che, sin dal primo anno, ha accettato di guidare i gruppi via via formatisi, giocando e vincendo questa scommessa, risultata subito e sempre avvincente, interessante e curiosa. 

Peraltro, per chi non riuscirà a trovare tempo e modo per cimentarsi ed iscriversi al corso del Pasolini, anche per il 2012, così come già avvenuto nell’anno che sta finendo, ci sarà la possibilità, sempre sotto la sua guida, di poter sfruttare un’altra interessante ed accattivante possibilità: un intenso e proficuo laboratorio teatrale, pensato in quindici incontri tra gennaio (martedì 11 alle ore 18.00 il primo appuntamento) e maggio presso il Centro Territoriale Permanente delle Scuole Medie Biancheri, nell’ambito della ricca proposta formativa dalla struttura serale post scolastica dell’istituto sito aVentimiglia in via Roma 57. Informazioni telefoniche o di persona in sede. 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo