giovedì 27 febbraio 2020
09.01.2012 - REDAZIONE

Ventimiglia: laboratorio teatrale

Riparte, con corsi tenuti presso l'Aula Magna delle scuole Medie Biancheri di Ventimiglia, il laboratorio teatrale guidato da Diego Marangon della libreria "Casella".

Dopo il felice esordio e inizio, avvenuto nel mese di ottobre 2011, dei precedenti corsi di recitazione organizzati a Vallecrosia dall’Associazione Culturale LIBER THEATRUM e come di consueto presso il Circolo Culturale P.P.Pasolini a Ventimiglia, anche per il2012 ci sarà la possibilità, per il terzo anno consecutivo, di usufruire della possibilità di frequentare un vero e proprio laboratorio teatrale che si terrà nell’Aula Magna – dotata di ottimale palcoscenico - della Scuola Media Statale “Biancheri – Cavour” di Ventimiglia in via Roma 61. 

Organizzato nell’ambito delle numerose iniziative didattiche e ricreative che, come ogni anno, vedono protagonista il Centro Territoriale Permanente – Formazione per gli adulti, è naturalmente ancora possibile iscriversi e chiedere informazioni telefonando al 338.6273449. 
Primo appuntamento introduttivo ed interlocutorio domani martedì 10 gennaio alle ore 18.00 per poi proseguire ogni martedì per 15/quindici settimane alla stessa ora e sino alle 20.00. 
A guidare il gruppo che si formerà, ancora una volta Diego Marangon, sempre più protagonista della scena culturale e teatrale del panorama dell’estremo Ponente Ligure e non solo, 

Il corso, che anche per l’anno che sta finendo ha visto all’opera una decina di allievi iscritti, impegnati a giugno in una apprezzabile messa in scena dedicata alla “memoria storica”, inizierà a gennaio, per concludersi dopo 15 intensivi incontri, nel corso dei quali i partecipanti potranno “lavorare” in maniera costante e creativa al testo che verrà messo in scena, praticamente sin dalle primissime lezioni, dando vita al classico “work in progress”, scegliendo quasi essi stessi l’argomento su cui cimentarsi.

Un vero e proprio corso di recitazione, ma al tempo stesso anche un interessante laboratorio teatrale, da cui scaturirà una performance unica, un saggio, che in realtà sarà un vero e proprio spettacolo teatrale, che permetterà al pubblico di apprezzare l’originale ed impegnativo lavoro che gli allievi porteranno avanti nelle 15 lezioni, praticamente quasi tutte dedicate all’argomento scelto per poi andare in scena. 
Un’occasione ed un modo per capire, scoprire, conoscere e fare insieme teatro. Principalmente, anche se non esclusivamente, dedicato ed indirizzato a chi il teatro non lo ha mai “frequentato” o lo ha vissuto in maniera assolutamente poco coinvolgente. 

“…perché a teatro ci si va e lo si fa per emozionare ed emozionarsi…”
  
INFO: 338.6273449 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo