martedì 26 gennaio 2021
29.09.2011 - Donatella Lauria

Ventimiglia, la biblioteca Aprosiana apre le porte a Pier Paolo Quaglia

La presentazione dell'opera di Quaglia sabato alle 17 nella nuova biblioteca di via Cavour a cura del'associazione Liber Theatrum

Vigilia imminente per la presentazione prestigiosa e di spessore, patrocinata dal Comune di Ventimiglia e dal suo Assessorato alla Cultura, organizzata dall’Associazione Culturale LIBER THEATRUM, con il supporto logistico della libreria Casella, in programma sabato 1 ottobre 2011 presso la sala conferenze della Civica Biblioteca Aprosiana in via Cavour 61 con inizio fissato alle ore 17.00 dove sarà protagonista illavoro di Pier Paolo QUAGLIA , edito da Polistampa, 'Dress Less to Impress - 2989 imago'.

L’occasione prevede l’incontro con l'autore e artista e l’intervento della critica d’arte e curatrice del volume Annalisa Rosso. Ad introdurre l’evento Diego Marangon.

Al termine aperitivo nel bel chiostro sottostante, dove saranno anche esposti i lavori dell’artista, che sarà possibile ammirare anche nella giornata di domenica 2 ottobre dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 19.00.

2989 Imago è un asteroide del sistema solare. Da qui, non deve essere difficile mantenere uno sguardo distaccato e lucido nei confronti di quello che accade sulla Terra.
Pier Paolo Quaglia, con il suo punto di vista personalissimo e raffinato, restituisce una lettura di vizi e virtù terrestri di rara esattezza. Attraverso questo nuovo ciclo di opere, l’indagine del nostro sistema si ammorbidisce prendendo un ritmo narrativo, come se l’artista volesse raccontare delle storie attraverso le immagini. Anche la tecnica adottata partecipa della contemporaneità osservata: i pezzi in mostra sono scatti presi da film e da serie tv con uno smartphone, stampati e lungamente rielaborati fino a ottenere con precisione estrema il risultato voluto.
L’approccio di Pier Paolo Quaglia, rigoroso e coerente, carico di riferimenti colti che vanno dall’arte classica fino alla cultura pop e dei fumetti, riesce a produrre un messaggio fluido e immediato, di sorprendente capacità comunicativa. Con assoluta naturalezza, i diversi livelli di lettura si intrecciano in un insieme compatto, dove etica ed estetica diventano parte integrante di un discorso affascinante e articolato. Complesso e mai complicato.
Sempre universale.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo