martedì 15 ottobre 2019
19.10.2011 - Valerio Gambacorta

A Ventimiglia l’ultimo capolavoro di Paolo Sorrentino

Da Venerdì 14 Ottobre 2011 è in programma sul grande schermo della città di confine “This must be the place”, ultima fatica “americana” del regista italiano Paolo Sorrentino

L’incontro tra la star d’oltreoceano Sean Penn (premio Oscar come “miglior attore protagonista” in “Milk” nel 2009) e il “nostro” regista Paolo Sorrentino ha le stimmate del capolavoro.

Paolo Sorrentino (Napoli, 1970), fattosi notare nel 2004 per “Le conseguenze dell’amore” e assurto al rango di “enfant prodige” della macchina da presa nel 2008 per “Il divo” (film incentrato sulla figura di Giulio Andreotti e sulle vicende spesso oscure della Prima Repubblica) sbarca con “This must be the place” negli Stati Uniti.

L’attore americano, nelle interviste rilasciate, ha dichiarato di essersi tre anni fa innamorato proprio del “Divo” e di aver maturato, allora, la scelta di volere essere diretto nel suo prossimo film proprio dal regista napoletano.

Lo scorso anno, finalmente, l’incontro tra i due e a detta di molti sono scintille artistiche.

 Ad incuriosire lo spettatore, innanzitutto, la scelta di dare al film la trama di un road movie (“genere” cinematografico americano per eccellenza, basti pensare ad “Easy rider” o “Thelma e Louise”) dove Penn interpreta il ruolo di una rock star in declino che, ritiratasi dalle scene, gira l’America alla ricerca dell’assassino di suo padre, ucciso in un campo di sterminio nazista.

Balza agli occhi, altresì,  il trucco esagerato dell’attore americano, omaggio dichiarato al rocker Robert Smith (leader della band inglese post- punk dei “Cure”) che amava arricchire le proprie performance musicali con un “trucco e parrucco” alquanto “pesante”.

 Il film è ancora in programma questa settimana al Teatro Cinema Comunale di Ventimiglia con due proiezioni: una pomeridiana a partire dalle 17.15, l’altra serale a partire dalle 21.00

Per informazioni chiamare allo 0184 - 235263

 

 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo