sabato 20 luglio 2019
12.11.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Zone a traffico limitato: altra piccola vittoria per l’ex Sindaco Gaetano Scullino

Dopo l’ok del Tar del Lazio all’accesso alla documentazione dello scioglimento del Consiglio Comunale frontaliero per “infiltrazioni mafiose”, arriva un’altra piccola vittoria per l’ex Sindaco.

Il Tar della Liguria, questa volta, ha respinto il ricorso presentato da una serie di aziende locali dell’edilizia e del movimento terra (tutte assistite dall’Avvocato Sciandra di Ventimiglia) avverso la decisione, a suo tempo, presa dal Sindaco Scullino di vietare il transito ai mezzi pesanti con un peso superiore alle 7,5 tonnellate nella zona del Comune compresa tra la Rotonda di Largo Torino e la rotonda di “Cristo Re”.

I giudici amministrativi genovesi hanno reputato come “ragionevole” e “legittima” la decisione in questione, voluta dall’ex Sindaco per preservare il manto stradale del centro di Ventimiglia da usura precoce e danneggiamenti.

Pochi giorni fa, ricordiamo era, invece, giunta la sentenza del Tar Lazio che aveva autorizzato Scullino e in particolar modo il suo difensore l’ Avvocato Marco Mazzola all’accesso agli atti che aveva determinata lo scioglimento dell’assise comunale ventimigliese. Questo a garanzia della “giusta difesa”. Una vittoria più sotto il profilo formale che sostanziale, ma importante. Esclusi da questa facoltà di accesso unicamente gli atti coperti da “omissis”.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo