domenica 23 settembre 2018
12.01.2013 - REDAZIONE

Ventimiglia: tunisino arrestato per detenzione di stupefacenti

Nella tarda serata di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ventimiglia hanno tratto in arresto MNASSER RAOUF 45enne Tunisino, In Italia senza fissa dimora poiché resosi responsabile di detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente.

I Carabinieri che da tempo lo tenevano d’occhio sono intervenuti in serata in Corso Limone Piemonte dove l’uomo procedeva a piedi. All’atto del controllo aveva con se tre involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo eroina per circa 80 gr. e già suddivisa in dosi pronte per lo spaccio. Inoltre aveva indosso la somma contanti di Euro 6.000,00 ritenuta provento illecito di attività di spaccio e pertanto sequestrata dagli operanti assieme allo stupefacente.

Lo straniero, sedicente, all’atto del controllo dichiarava chiamarsi, ALIAS ADEM ALI, Algerino di 40anni e solo a seguito di un controllo foto dattiloscopico, è emersa la sua vera identità, nonché i suoi numerosi precedenti .

Tratto in arresto con l’accusa di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per aver fornito false generalità oltre perché privo di documenti, il tunisino è stato associato presso la Casa Circondariale di Sanremo a disposizione della competente autorità giudiziaria.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo