domenica 17 novembre 2019
14.11.2012 - Donatella Lauria

Ventimiglia: trova un osso nel divano acquistato in un noto mobilificio della città

Un noto mobilificio di Ventimiglia vende un divano con un grosso osso al suo interno. Il proprietario se ne accorge a distanza di mesi e denuncia subito l'accaduto ai carabinieri.

Compra un divano in un noto mobilificio della città e a distanza di tempo trova un grande osso all’interno del cuscino.

L’uomo, un ventimigliese di 50 anni, ha subito denunciato il fatto ai carabinieri della città di confine, sospettando che si possa addirittura trattare di un osso umano.

L’acquisto era stato fatto mesi prima in un noto negozio di mobili di Ventimiglia: il Mercatone di Roverino.

Giorni fa, mentre riposava tranquillo sul divano, l’uomo ha sentito qualcosa di strano che lo infastidiva dietro la schiena. Colto da sospetto ha aperto il cuscino e ha trovato la sorpresa: un grosso osso. Incredulo lo ha portato in caserma denunciando il fatto e il negozio dove tempo prima aveva fatto la spesa.

I militari dell’Arma stanno ora verificando la tipologia del reperto.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo