lunedì 19 agosto 2019
22.03.2012 - Donatella Lauria

Ventimiglia, oltre cento immigrati bloccati in stazione dallo sciopero in Francia

Foto di Marco Risi della situazione odierna alla stazione di Ventimiglia.

Sono circa un centinaio  gli immigrati nordafricani fermi nella stazione di Ventimiglia da questa mattina. Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri. Stando alle prime informazioni, gli stranieri si troverebbero in coda alla biglietteria, pronti a riprendere il loro viaggio e a lasciare la città di confine. Se fossero diretti in Francia, al momento è in atto lo sciopero delle ferrovie e i treni diretti oltrefrontiera viaggiano in modo irregolare.

Da una settimana, come confermato dal comando della Polizia Ferroviaria, il flusso degli extracomunitari che transitano ogni giorno a Ventimiglia e che sono diretti nella capitale, è in leggero aumento. Arrivano da Nizza o da altre località d’Oltralpe e aspettano l'Intercity delle 6 e 33 diretto a Roma. Sono ben vestiti e muniti di regolare biglietto.

Questo "mini" flusso significa che, essendo scaduto il loro permesso di soggiorno, vengono respinti dalla polizia francese e rimandati nel loro Paese.

Gli agenti della Polfer continuano comunque a monitorare la situazione che per il momento appare decisamente sotto controllo.



 

Foto di Marco Risi della situazione odierna alla stazione di Ventimiglia.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo