sabato 22 settembre 2018
21.12.2012 - REDAZIONE

Ventimiglia: nuovi arresti da parte della Polizia di Frontiera

Super controlli,  disposti in arrivo delle  festività di Natale, da parte della Polizia di Frontiera di Ventimiglia. Il bilancio dei controlli effettuati con l’impiego di più pattuglie lungo la linea confinaria di Ventimiglia è di 3 arresti nella sola settimana corrente.

CHATTI Mohamed, tunisino di 27 anni, rintracciato nei pressi della barriera autostradale A/10 -  in uscita dal T.N.-  a  bordo di autovettura BMW   mentre tentava  di introdurre   illegalmente in Francia tre sedicenti cittadini tunisini privi di documenti. L’uomo,  tratto in arresto  per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, veniva  condannato a otto mesi di reclusione,  il pagamento di  30 mila euro di multa e confisca dell’autovettura.

DIANE Aziz, marocchino di 37 anni, veniva intercettato lungo la strada di Latte di Ventimiglia mentre tentava di raggiungere il centro. Controllato dalla Polizia di Frontiera risultava  colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Saluzzo  per furto aggravato, misura cautelare aggravata in seguito al non rispetto dell’obbligo di dimora nel Comune di Savigliano (CN);

Infine,  JEBELI Adel, algerino  anch’egli di 37 anni, controllato nei pressi  della Caserma di Ponte San Luigi,  risultava  colpito da ordine di carcerazione  emessa dal Tribunale di Brescia (CN) per false attestazioni sull’identità personale.

Al termine degli accertamenti tutti gli arrestati veniva associati presso la Casa Circondariale di Sanremo.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo