lunedì 11 novembre 2019
28.09.2012 - Donatella Lauria

Ventimiglia: maltrattata e costretta a prostituirsi, trentacinquenne vuota il sacco e fa arrestare il compagno

Valentina Fugazza, 35 anni di Ventimiglia, difesa da Pio Guido Felici, dopo 4 anni di convivenza, ha denunciato il compagno Mario Palmero che la maltrattava, pare istigandola anche alla prostituzione.

Una storia di maltrattamenti familiari e violenza psicologica. E’ finita in queste ore nell’aula del tribunale di Ventimiglia. Vittima una giovane donna della città di confine, Valentina Fugazza, 35 anni, costretta a subire continui soprusi dal compagno, Mario Palmero, un cinquantenne di Latte, in carcere dal mese di marzo.

All’udienza, nel foro di Ventimiglia, la donna, difesa dall’avvocato Pio Guido Felici, ha illustrato al giudice Bracco  la tremenda realtà quotidiana in cui ha vissuto per quasi un anno: raccontando i continui maltrattamenti del compagno.

L’uomo è indagato inoltre per favoreggiamento alla prostituzione.

La prossima udienza è stata rinviata  al quattro ottobre quando verranno ascoltati anche i testimoni delle difese.

La coppia viveva insieme da oltre 4 anni, ma la donna, ormai schiacciata da violenze e soprusi ormai insopportabili, ha deciso di porre finalmente fine al suo incubo nel mese di marzo.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo