martedì 13 aprile 2021
14.10.2011 - Donatella Lauria

Ventimiglia, emergenza parcheggi, grido d'allarme della Confcommercio

Urgono interventi per arginare la crisi. Le soluzioni prospettate dai commercianti della città di confine

La Confcommercio di Ventimiglia ribadisce la propria preoccupazione per la grave mancanza di parcheggi nel centro cittadino, problematica che incide in maniera molto pesante su tutte le attività commerciali della città soprattutto in questo momento di grave crisi economica.

"Bisogna dare la concreta possibilità, soprattutto ai clienti francesi, - scrivono inun comunicato ufficiale - di parcheggiare le proprie autovetture e poter fare acquisti nei negozi e al mercato annonario.

Siamo infatti a favore della creazione di isole pedonali e lavori che valorizzino la città ma sempre tenendo presente che l’eliminazione di posti auto deve essere compensata con la creazione di altri, comodi e limitrofi alle zone valorizzate. Ci sono zone centrali dove potrebbero essere creati dei parcheggi fuori terra in acciaio, veloci da montare, economici nella gestione e nella manutenzione. Inoltre la zona intorno al mercato annonario potrebbe essere dotata di parcheggi con disco orario per permettere un rapido ricambio di autovetture ai frequentatori del mercato stesso.

Auspichiamo un incontro urgente con il Sindaco al quale offriamo la nostra massima collaborazione.

 

 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo