venerdì 26 aprile 2019
13.12.2012 - Donatella Lauria

Ventimiglia: domani mattina il processo al dipendente Caramello

Domani mattina alle ore 9 presso il tribunale di Ventimiglia é stato fissato il processo al dipendente comunale di Ventimiglia Sandro Caramello, accusato di stalking e danneggiamento, nei confronti dello Judo Club di Ventimiglia.

Caramello è stato condotto in carcere venerdì scorso, colpevole di aver "evaso" gli arresti domiciliari ed essersi recato al Pronto Soccorso" di Bordighera per i sintomi di una presunta flebite.

L'associazione "Alzalatesta" organizzerà un presidio per esprimere solidarietà a Caramello davanti al foro cittadino proprio in concomitanza con l'udienza.

"Non abbiamo la presunzione di sostenere che Sandro Caramello sia innocente e neppure che il magistrato, nel corso dell'esercizio delle sue funzioni, abbia male interpretato la nostra giurisprudenza - scrive sul suo blog  il promotore dell'iniziativa Marco Ballestra - La magistratura delega sul territorio le inchieste e l'istruzione dei fascicoli agli uomini dei reparti. Tra questi uomini, da anni, in troppi, hanno tenuto delle condotte parziali, fuorvianti, degne d'essere attenzionate dai loro superiori.

Sandro Caramello si trova cosi', grazie a queste sviste sequenziali sempre a favore di chi l'accusa, in stato di detenzione. Una misura sproporzionata alle accuse che gli vengono mosse, peraltro tutte da dimostrare".


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo