martedì 25 giugno 2019
27.04.2012 - Marco Risi

Ventimiglia Arrestato Corriere della droga spagnolo di 51 anni questa mattina dalla Guardia di finanza

VENTIMIGLIA Più di 8 kg di hashish sequestrati questa mattina a ventimiglia dalla Guardia di Finanza della locale compagnia. In manette un uomo di nazionalità spagnola che aveva occultato lo stupefacente all' interno del serbatoio dell'autovettura.

I Finanzieri della dipendente Compagnia di Ventimiglia hanno arrestato un soggetto di nazionalità spagnola mentre trasportava in Italia 8,3 Kg di hashish in ovuli, abilmente occultati all’interno del serbatoio dell’autovettura, successivamente sottoposta a sequestro.

Il corriere della droga, un cinquantenne originario di Almeria, si è presentato ai militari come produttore e rappresentante di prodotti ortofrutticoli.

Secondo le sue dichiarazioni, avrebbe fatto tappa in diverse aziende agrituristiche del Nord-Italia per proporre la vendita di ortaggi e frutti di sua produzione. Dopo accurati controlli sull’autovettura, con il prezioso intervento dei cani anti-droga delle Fiamme Gialle, sono state rinvenute 8 bottiglie di plastica “ripiene” di ovuli di sostanza stupefacente, nel serbatoio.

L’approfondita ispezione del serbatoio, dopo il necessario svuotamento, ha permesso di portare alla luce la sostanza stupefacente, quantificata complessivamente in 8,3 Kg di hashish suddivisi in 911 ovuli, pronti per essere immessi sull’illecito mercato al minuto che avrebbero portato nelle casse dell’illecita organizzazione circa 10.000 Euro. Il corriere spagnolo è stato tratto in arresto e tradotto presso il carcere di Sanremo - Valle Armea, dove rimarrà a disposizione della Magistratura in attesa di giudizio.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo