domenica 18 agosto 2019
27.04.2012 - Marco Risi-Alice Borutti

Taggia: ritrovato nel greto del torrente Argentina il cadavere di un uomo indagini in corso FOTOSERVIZIO

TAGGIA- il cadavere di un uomo di età apparentemente intorno ai 30-35 anni è stato ritrovato nel greto del torrente Argentina tra Taggia e Arma pochi minuti fa. Sul posto i Carabinieri coordinati dal Capitano Gerardina Corona, e il medico legale Francesco Traditi per i rilievi del caso.

foto generica tratta da internet

Il cadavere di un uomo di età presumibilmente di 30-40 anni è stato ritrovato questa mattina intorno alle 11,30-12,00 nel greto del torrente Argentina tra Taggia ed Arma, sull'argine sinistro, sotto i piloni del viadotto autostradale.

L'uomo era piuttosto alto, più di 180 cm, e con fisico atletico, europeo, vestito con una maglia nera, maglietta bianca, un paio di pantaloni neri e scarpe sportive nere, ignote al momento le generalità perchè addosso non sono stati ritrovati documenti i segni particolari, inoltre i tratti erano deformati dalla decomposizione.

Il macabro ritrovamento e stato effettuato da un floricoltore che passeggiava nella zona, Roberto Ferrigno.

Potrebbe essere scivolato o colto da un malore improvviso, potrebbe essere caduto molto più a monte e trascinato dalla corrente nel punto del ritrovamento, dopotutto la notte scorsa il fiume era più alto. 

Il corpo riportava ferite alla testa ma come ha dichiarato il medico legale, "per ora non c'è nulla di penalmente rilevante" come non sono stati rilevati segni di violenza, si presume che fosse in acqua da almeno 3 giorni.

Nessuna ipotesi è al momento esclusa in quanto le ferite riportate e l'altezza dell'argine potrebbero fare pensare anche ad un insano gesto. 

Domani avrà luogo l'autopsia e si potrà sapere qualcosa in più, non sono comunque stati segnalati casi di persone scomparse in zona corrispondenti alla persona ritrovata nè segnalazioni di auto o moto abbandonati lungo il fiume. 

Le indagini sono condotte dai Carabinieri della locale stazione di Taggia coordinati dal Capitano Gerardina Corona presente in loco. 

 

foto generica tratta da internet


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo