giovedì 12 dicembre 2019
18.04.2012 - Alice Borutti

Sanremo: udienza al 2 luglio per la tragedia dell'Aurelia Bis

E' stata rinviata al 2 luglio prossimo l'udienza per l'Avv. GianMaria Vignoli accusato di omicidio colposo per la strage dell'Aurelia bis in cui tre ragazze, Sara Ceriolo, Anita Baronio e Michela Carassale, di Ceriana morirono nello schianto contro il suo SUV il 24 agosto 2011 dopo che questo aveva invaso la corsia opposta su cui viaggiavano le tre vittime.

 

Non si è presentato oggi in Tribunale a Sanremo l'imputato, l'Avv. GianMaria Vignoli ma solo i suoi avvocati, Alberto Bellotti e Fiorella Moret per l'udienza preliminare. Fuori dal tribunale erano presenti i parenti delle vittime.

L'udienza è stata rinviata al 2 luglio 2012 in attesa che vengano espletate le pratiche risarcitorie da parte dell'assicurazione, già iniziate ma non ancora completate, molto probabilmente si arriverà al dibattimento in aula. Il GIP, Maria Grazia Leopardi alcune settimane fa aveva bocciato la richiesta di incidente probatorio, avanzata dai legali dell’imputato, richiesto per dimostrare un eventuale collegamento tra una patologia cronica (diabete) dalla quale sarebbe affetto l’avvocato Vignoli e la dinamica dello schianto avvenuto in una galleria dell’Aurelia bis.

Fuori dal Tribunale l'Avv. Bellotti ha rilasciato un'intervista video che alleghiamo in seguito, Vignoli è comunque molto provato.

http://www.youtube.com/watch?v=kyqOqU1EjWM&feature=youtu.be

 

 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo