domenica 21 luglio 2019
28.04.2012 - Alice Borutti

Sanremo: conferenza stampa per salvare il tribunale

il 3 maggio si terrà un'altra assemblea dell' Ordine degli Avvocati per discutere del problema.

Si è tenuta oggi la conferenza stampa in tribunale a Sanremo dell'Ordine degli Avvocati, Presidente Elvira Lombardi, per un possibile salvataggio della struttura alla quale hanno partecipato anche diversi amministratori del comprensorio servito dal Tribunale, come Sanremo (Zoccarato), Carpasio (Verda), Terzorio, Santo Stefano al Mare (Pallini), Ospedaletti (Crespi), Soldano, Molini di Triora, Badalucco, Taggia (Genduso).

il Presidente dell'Ordine, Elvira Lombardi, ha evidenziato tutta la serie di  costi maggiorati per avere dei servizi peggiori che deriverebbero dallo spostamento a Imperia come il trasporto di detenuti in occasione dei processi, i costi più alti delle parcelle che tengono anche conto degli spostamenti degli avvocati e così via. Ha annunciato quindi la costituzione di un comitato cittadino aperto a chi vorrà partecipare per far sentire la voce di chi lavora in Tribunale, "con l'aiuto dell'impegno politico degli amministratori perchè ci devono ascoltare a Roma". 

Maurizio Zoccarato ha invocato atti concreti e non ordini del giorno come, d'accordo con Gorlero, ad esempio dare gli spazi della vecchia stazione ai giudici di pace per ottenere un risparmio, anche se secondo il Primo cittadino la soluzione ottimale sarebbe un tribunale unico su Sanremo, al centro della provincia. "Dobbiamo scrivere al ministro finchè non ci da l'appuntamento, altrimenti tutti a Roma a fare una manifestazione." ha concluso Zoccarato.

Il 3 maggio è stata convocata un'assemblea dell'Ordine degli Avvocati, per valutare l'opportunità di iniziative come l'astensione dalle udienze, chiedere un incontro col Prefetto e col ministro Severino perchè come ha sottolineato l'Avv. Lombardi "E' importante rimarcare il problema della criminalità nel nostro territorio".

Eraldo Crespi, sindaco di Ospedaletti, ha invitato a mobilitare il Senatore Boscetto, avvocato e in Commissione Giustizia al Senato, per agire direttamente a Roma, nonchè di rivolgersi direttamente al Prefetto, proposta avanzata anche da Vincenzo Genduso, Sindaco di Taggia.

Crespi, al termine della discussione, è stato designato come portavoce e tramite  tra gli avvocati e gli amministratori comunali per portare avanti le istanze del comprensorio servito dal Tribunale di Sanremo. 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo