martedì 12 novembre 2019
16.08.2012 - redazione

Operazione “Ferragosto sicuro”: il resoconto dell'attività della Polizia di Stato

Resi noti i numeri dell'attività di controllo, per il periodo di Ferragosto, da parte della Polizia di Stato. Tante le denunce, le segnalazioni e le multe. Intensificati i controlli per contrastare i reati della “criminalità diffusa”. Particolare attenzione è stata rivolta non solo nei confronti della sicurezza stradale e marittima, ma anche verso il rispetto delle norme sull'inquinamento acustico, in particolar modo a Imperia e Sanremo.

Durante il ponte di ferragosto sono stati intensificati dalla Polizia di Stato tutti i servizi di controllo del territorio in ambito provinciale. Un occhio di riguardo ai reati della c.d. “criminalità diffusa”, che va dai piccoli reati di furto allo spaccio di sostanze stupefacenti, ai reati commessi da stranieri irregolari, che per la loro situazione vengono facilmente arruolati come manovalanza dalla criminalità.

Nel periodo dal 13 al 15 agosto sono state identificate 550 persone e controllati 214 veicoli, sono stati altresì denunciate 3 persone, di cui una donna messinese per furto aggravato ai danni di un supermercato ed un giovane straniero per lesioni ad un connazionale a Ventimiglia ed un uomo italiano per incendio di sterpaglie a Sanremo. Inoltre sono stati denunciati 5 cittadini extracomunitari, poiché irregolari e muniti di ordine del Questore a lasciare il Territorio Nazionale mentre un cittadino di origine tunisina è stato accompagnato coattivamente al centro di identificazione ed espulsione di Torino.

Anche l’attività delle specialità è stata intensificata, portando complessivamente all’identificazione di un centinaio di persone. In particolare il personale del Settore Polizia di Frontiera di Ventimiglia ha arrestato un cittadino ecuadoregno per minacce, oltraggio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

In ambito stradale sono state elevate circa 300 contravvenzioni al Codice della Strada, di queste 5 per guida in stato di ebbrezza, contestate a giovani rientranti nella fascia di età tra i 20 ed i 30 anni di età e ben 220 per eccesso di velocità elevate in ambito autostradale. La massiccia presenza delle pattuglie nelle vie di maggior traffico veicolare ha consentito lo scongiurarsi di gravi incidenti ed il registrarsi di un solo sinistro con feriti.

Assiduo il controllo della fascia costiera, da parte degli uomini della Squadra Nautica che in questo momento particolare, dove quasi tutte le persone vanno al mare, hanno intensificato il proprio servizio, oltre che nello specchio acqueo antistante il capoluogo di provincia, anche lungo le spiagge di Cervo, Diano Marina, Arma di Taggia, San Lorenzo al Mare e Sanremo.

Nel corso della propria attività, diverse sono state le sanzioni elevate per violazioni alla normativa sulla pesca, tra cui un verbale dell’ammontante di circa 2000 euro a carico dei genitori di un minore di 14 anni che, in assenza di questi ed unitamente al fratellino di appena 12, pescava sott’acqua con un fucile ed era privo del dispositivo di segnalazione.

A seguito delle numerose segnalazioni effettuate ad opera dei cittadini in merito a presunte fonti di inquinamento acustico, derivante dalle emissioni sonore provenienti dagli impianti musicali utilizzati dai gestori per l’animazione degli eventi, sono stati effettuati, in collaborazione con l’ARPAL, delle verifiche a carico di un noto Bar del quartiere “Borgo Marina” ed i dati, attualmente in fase di elaborazione, potrebbero generare pesanti sanzioni a carico degli esercenti, mentre a Sanremo nella centrale piazza Bresca quattro locali sono stati sottoposti a controlli in collaborazione con personale della Polizia Municipale e della Guardia di Finanza, ed un bar è stato contravvenzionato per la violazione dell’ordinanza comunale di limitazione della somministrazione di bevande alcoliche al di fuori delle pertinenze dei locali pubblici.

Il potenziamento dei servizi proseguirà per tutta la settimana e sarà integrato da specifici servizi di ordine e sicurezza pubblica, che saranno disposti in occasione delle molteplici manifestazioni previste per il prossimo fine settimana.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo