domenica 1 novembre 2020
30.07.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Il Comune di Ventimiglia condannato a risarcire una residente

Il Tribunale di Sanremo - Sezione Distaccata di Ventimiglia ha accolto la domanda risarcitoria avanzata dalla sig. Domenica Federico contro il Comune di Ventimiglia, condannandolo anche al pagamento delle spese legali e della Consulenza Tecnica espletata in corso di causa.

I fatti risalgono al 21 luglio 2004, allorquando la sig. Domenica Federico, mentre percorreva a piedi Vicolo Arene, sprofondava letteralmente in una buca ricoperta da fogli di giornale e deiezioni canine e, nella caduta, subiva un trauma dentario facciale.

La signora - difesa dall'Avv. Marco Mazzola di Ventimiglia - ha denunciato la condotta colposa del Comune di Ventimiglia, tenuto al controllo delle strade comunali (delle quali è custode), alla loro pulizia (affinché non rimangano depositati escrementi e giornali) ed alla loro manutenzione (affinché non si formino delle buche). Il Tribunale di Sanremo ha dunque condannato il Comune di Ventimiglia a pagare alla sig. Domenica Federico la somma di € 4.260,91, oltre ad € 4.570,93 di spese legali ed € 300 per la Consulenza Tecnica d'Ufficio.

Una cifra, insomma, non indifferente contando che le casse del Comune frontaliero non traboccano certo di Euro sonanti...

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo