giovedì 18 luglio 2019
24.07.2012 - Giuseppe Picchianti

La Marina San Giuseppe si veste dei suoi colori per l'Agosto Medievale 2012.

In occasione dell'inizio delle manifestazioni legate all'Agosto Medievale, il Sestiere Marina a Ventimiglia veste il proprio quartiere con i colori caratteristici, bianco e azzurro, simboli della luce accecante del sole e del mare. Un grande sforzo che emoziona non solo i vecchi abitanti della Marina ma anche tutto il resto della città.

Con l’approssimarsi dell’Agosto Medievale 2012 la Marina San Giuseppe è tornata dopo tanti anni a “vestire” i suoi colori, i colori del Sestiere Marina.

E’ stata un’emozione, a lavoro finito, vedere nuovamente le bandiere per la Marina San Giuseppe, il bianco accecante del sole e l’azzurro del mare. Ancor più emozionante -scrivono i rappresentanti del sestiere- è stato vedere i vecchi abitanti della Marina scendere in strada per raccontarci qualche aneddoto del passato o per incoraggiarci ad andare avanti. Sono anche rispuntate sui balconi le vecchie bandiere, quando l’ancora incontrava la pipa (altro simbolo arcaico della Marina). Noi del Sestiere ci auguriamo che, dopo un anno di lontananza dall’Agosto Medievale, sia l’inizio di una nuova fase con rinnovato entusiasmo e con altri importanti risultati. Quest’anno non sappiamo come ci comporteremo nelle varie competizioni; è innegabile che un anno di sosta abbia rotto qualche meccanismo, ma siamo qui con la voglia e la passione per ricreare un gruppo longevo e competitivo, pronto a contendere il Palio ed il Carbaso agli altri sestieri. Nell’occasione non possiamo far altro che complimentarci con il Sestiere Campu per aver dominato il I torneo di gozzi, prima sfida del 2012, e con il Sestiere Ciassa sempre pronto a colorare di giallo-rosso la Città Alta.

Ritornando alle bandiere, invitiamo gli abitanti della Marina San Giuseppe che ancora non lo hanno fatto ad ornare le loro finestre e i loro balconi con i nostri colori e ringraziamo tutti quelli che hanno aderito. Imbandierare la Marina è stato possibile grazie anche ad alcuni esercenti che ci hanno aiutato moralmente ed economicamente. E’ stato bello chiedere un contributo di questi tempi ed essere accolti con il sorriso sulle labbra…evidentemente c’è ancora la voglia di stare insieme e di fare qualcosa per il proprio quartiere, per il proprio sestiere.

Un grazie sentito alla ditta COSEVA che da anni ci è vicino e a Bagni San Giuseppe, Bagni Stella Marina, Ristorante La Caravella, Ristorante Husteria da Porta Marina, Bar Vito, Ristorante Pasta e Basta, Ristorante Margunaira, Hotel SoleMare e a Fiordilatte.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo