sabato 17 agosto 2019
04.10.2011 - Marco Risi

Via Aprosio Le voci dei commercianti.

VENTIMIGLIA-Isola pedonale in via Aprosio commercianti spaccati sui due fronti del si e del no.

L' isola pedonale progettata dalla amministrazione comunale nella parte finale di Via Aprosio a Ventimiglia spacca su due fronti i commercianti della via. Da una parte  i negozianti sono pressochè tutti favorevoli vedendo nella via pedonale un opportunità di rilancio della zona oggi ridotta a via di passaggio e parcheggio delle automobili.

E chi  come gli ambulanti che lamentano il fatto che chiudendo la via si perderebbe la possibilità del carico e scarico che per le loro attività è fondamentale. Ecco alcune delle opinioni che abbiamo raccolto questa mattina nella via.

Fabrizio De Marchi e Giuseppe Laino del Bar Carolina dichiarano "Siamo favorevoli alla pedonalizzazione di via Aprosio può diventare una valvola di sfogo per i pedoni che qui a Ventimiglia sono penalizzati altrimenti, non sono pochi posti auto in meno a cambiare la situazione".

Dello stesso avviso Caterina Cellario del Bar Caffè Mania :"L' isola pedonale doveva essere gia fatta da qualche tempo piuttosto il problema qui in città sono i posteggi, sicuramente avere l'isola sarebbe un vantaggio a mio avviso."

Lidia e Paolo Barberis titolari della storica Ottica Barberis si associano "Lasciare parcheggiare i furgoni del mercato è sicuramente peggio di chiudere la strada e fare una bella isola pedonale anche perchè si avvantaggerebbero le varie attività della via ora ci sono dei negozi chiusi potrebbe essere un rilancio, chiaramente a monte c'è il problema dei parcheggi che mancano in tutta la città"

Anche Enzo Tomatis della gioielleria Tomantis e Patrizia D'Orsi di D'Orsi Sport e Giancarlo Orengo del Bar del Teatro sono allineati con  i commercianti. Unica voce fuori dal coro Carlo De Angelis del negozio Modelshop che dice "La nostra è una clientela di passaggio molti si fermano con l'auto acquistano e vanno via sono contrario a chiudere la strada."

Nei giorni scorsi i commercianti del mercato si erano espressi negativamente in quanto perderebbero l' opportunità di avere il carico e scarico nei pressi dei propri banchi. Un problema risolvibile concedendo loro delle ore per poter caricare e scaricare le merci al mattino ed alla sera.

Tutti gli interpellati sono concordi nel dire che Ventimglia ha bisogno di parcheggi, sopratutto dopo la chiusura del parcheggio sul fiume Roya voluta dalla provincia. A questo proposito le proposte sono le più diverse c'è chi vorrebbe i posteggi interrati in piazza della Liberta davanti al Municipio e chi costruirebbe un parcheggio su più piani al posto della palazzina confinante con il mercato dei fiori.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo