venerdì 26 febbraio 2021
20.06.2012 - Marco Risi

Discarica a cielo aperto trasformata in alcova per incontri clandestini ?

VENTIMIGLIA- La piccola e degradata discarica presente da anni sulla strada di collegamento delle frazioni di Calvo e Sant Antonio si arrichisce forse di un particolare a luci rosse

Non è un bello spettacolo quello che si nota transitando sulla strada di collegamento Sant Antonio – Calvo nell’entroterra del comune di Ventimiglia. Una discarica a cielo aperto e forse ora anche un’alcova clandestina.

Sconosciuta ai più questa viabilità alternativa collega il centro città alle frazioni ponentine, si allunga un pochino il tragitto in termini di chilometri ma a volte soprattutto il Venerdì o in piena estate è un’ottima via di fuga dal traffico.

La strada è anche famosa perchè termina nel ponte di Calvo fortemente voluto dall’allora consigliere regionale Scullino ,che tanto fece da far coalizzare gli altri componenti del consiglio regionale per fargli uno scherzo.

Ebbene la strada è trasformata in una piccola discarica clandestina di macerie rifiuti vari e sembra quasi vi sia installata un’alcova per improvvisati incontri clandestini, numerose le bottiglie di birra gettate per terra e la presenza di un materasso sembrerebbe avvalorare l’ipotesi appena descritta.

Non è un bello spettacolo, e secondo alcuni testimoni la situazione va avanti da anni, la sporcizia dunque regna incontrastata in quest’ angolo dimenticato del territorio comunale della città di confine.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo